CASTELNUOVO – Nel prestigioso “Guinness dei primati ’93” Mondadori editore, a cura di Peter Matthews fa il suo esordio, dopo anni di verifiche, il maxi zampone di Castelnuovo. Una bella soddisfazione per gli organizzatori della kermesse che raduna migliaia di persone sotto I’egida dei maestri salumieri modenesi e con I’intervento di personaggi famosi.”Uno zampone gigante spiega il Guinness viene preparato ogni anno a Castelnuovo Rangone, Modena, rispettando le proporzioni, gli ingredenti e le procedure di cottura tradizionali”. E non manca la citazione per Sante Bortolamasi, anima della singolare manifestazione. “Il 23 dicembre 1991 spiega ancora il libro dei primati fu cucinato uno zampone di 300 chili per 3000 porzioni”. Ma I’indicazione andrebbe già aggiornata: l’ultimo maxi insaccato, nel ’92, pesava ben 322 chili. Nella foto, Bortolamasi accanto al tenorissimo Luciano Pavarotti, testimonial” del maxi zampone edizione ’91.