superzampone_2017
Tutto è filato liscio questa mattina durante le preparazione del SuperZampone edizione 29.
L’Ordine dei Maestri Salumieri Modenesi si avvale di una compagine numerosa ed affiatata.
E’ merito di questi capitani delle storiche aziende salumiere presenti sul territorio modenese, se ancora dopo tanti anni, è possibile continuare a celebrare con tanta imponenza, sua maestà il maiale.
Nonostante negli anni siano scomparse numerose figure cardine; ultimo tra tutti Angelo Domati –  ideatore della manifestazione assieme a Sante Bortolamasi ed a Saverio Cioce, il Presidente “Luisa Falchi Vecchi”, è riuscita nell’ intento di innestare nuova linfa tra le fila degli operatori.
Come ogni anno -la settimana prima della festa- ci si ritrova per insaccare lo Zampone gigante, e quest’anno la bilancia ha segnato uno straordinario 775 Kg.
Il perso è distante qualche quintale da quei 1.038 kg. raggiunti nel 2014 ed entrati di diritto nel “Guinness dei primati”, ma i “Maestri” hanno identificato nelle dimensioni raggiunte quest’oggi, la stazza ‘perfetta’ per poter servire in piazza lo Zampone più buono del Mondo.
Domenica prossima, 3 dicembre, sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti nella piazza centrale di Castelnuovo Rangone, accompagnato da fagioloni, pane e Lambrusco.